Luci decorative professionali: quando e perché acquistarle

Quando e perché acquistare luci decorative professionali

Con luci professionali progetti e crei allestimenti esterni di grande impatto visivo, sicuri e di grande qualità.

Quando si tratta di scegliere luci decorative per addobbare case o locali pubblici spesso si considerano solo gli aspetti estetici, quali la forma, la tonalità e il colore delle luci, lasciando che sia il gusto personale a determinare la scelta di una particolare decorazione. Questa però è solo una delle componenti, anche se è sicuramente di grande importanza.

Le luci scenografiche sono sicuramente di grande impatto visivo ma in alcuni casi si scopre di doverle sostituire dopo pochi giorni di utilizzo. Questo significa che il prodotto non era adatto al contesto d'uso, cioè alla situazione in cui vanno usate. 

Le luci decorative appartengono infatti a serie diverse, alcune delle quali sono professionali, mentre altre sono destinate ad eventi di più breve durata e con finiture più economiche. Al fine di prevenire spiacevoli situazioni in molti casi è meglio acquistare luci decorative professionali

Luci professionali o decorazioni economiche?

Orientarsi tra tutte le luci proposte su Internet è difficile. Per aiutarti vogliamo portare alla luce aspetti da prendere in considerazione in vista di un acquisto, altrettanto importanti della resa estetica, così che i tuoi addobbi durino più a lungo.

Se il termine professionale ti spaventa sappi che la denominazione è dovuta alla loro qualità, che rende queste luci particolarmente sicure e resistenti perché realizzate con finiture di maggiore tenuta. Le luci decorative professionali possono essere quindi adoperate da esperti, così come da qualsiasi privato che desideri addobbare la propria casa (a Natale come in qualunque altro momento dell'anno).

Le catene cosiddette “economiche” non sono di cattiva qualità. Hanno cavi più sottili in pvc, non sempre prolungabili, che si utilizzano ad esempio per decorare gli interni di abitazioni e locali durante le festività natalizie. Sono pensate per un uso interno oppure sono utilizzabili anche in esterni, ma solo per periodi limitati di tempo.

Decorazioni di luci professionali: come riconoscerle

  • hanno un cavo più grosso grazie a un doppio rivestimento in gomma (che garantisce una maggiore resistenza alla basse temperature ma anche alla trazione del vento durante un’installazione);
  • i led sono completamente resinati per una maggiore impermeabilizzazione;
  • hanno connettori stagni più robusti per prolungare la catena in modo facile e sicuro;
  • sono modulari: è facile prolungare o accorciare la catena, collegare prolunghe o multiconnettori.

Poiché viene data priorità alla costruzione robusta, gli articoli professionali hanno una varietà di effetti e di tipologie di prodotto molto inferiore rispetto ai prodotti più economici. I grossi cavi possono essere poco discreti e meno belli esteticamente, soprattutto se usati all’interno.

Vi sono catene non professionali - come per esempio il festone di luci - che permettono una resa magnifica per un evento o per la decorazione di un albero di Natale (anche all’esterno) o per l’allestimento di un matrimonio. Queste catene hanno una quantità così elevata di luci ravvicinate che risulta impossibile da realizzare con la versione professionale.

Luci decorative professionali: quando utilizzarle

Zone marine

Immagina locali sulla spiaggia decorata con fili di lampadine appesi a baldacchini e pergolati. Molto piacevoli alla vista, queste decorazioni se installate per lunghi periodi vengono messe a rischio dalla salsedine, che agisce anche a lunghe distanze corrodendo i metalli e compromettendo le connessioni elettriche, che si ossidano molto velocemente.

Considera inoltre che nelle zone marine il calore e l’umidità sono fattori aggiuntivi che nuocciono ai dispositivi elettronici. In queste circostanze è opportuno usare una particolare linea di prodotti con i led resinati singolarmente per una maggiore protezione: non si ossidano e resistono bene alla salsedine.

Ricorda che anche i prodotti migliori per poter durare maggiormente richiedono una pulizia periodica e una certa cura nell’utilizzo.

decorazione luminosa locale sulla spiaggia

Zone montane

Fili di luci sfavillanti avvolgono l’abete nel tuo giardino e siepi, cespugli e piante risplendono nella notte grazie ai led che hai disseminato qua e là in occasione delle feste natalizie.

In montagna purtroppo bisogna tenere conto del freddo, della neve e del gelo che mettono a dura prova la funzionalità delle tue luci.

Dotati quindi della linea più professionale: assicurati che i cavi siano in gomma, i più resistenti alle basse temperature. La gomma infatti non si indurisce al freddo e i cavi non si danneggiano.

decorazioni luminose chalet montagna

Installazioni su strada:

A Natale o in occasione di eventi speciali amministrazioni e locali pubblici amano decorare le vie o l’ingresso di palazzi. Le installazioni su strada richiedono particolare attenzione perché si trovano in luoghi ad alta frequentazione. Se sono alla portata di tutti c’è il pericolo che bambini o animali ci entrino in contatto.

È raccomandabile ricorrere a prodotti a bassa tensione, così da evitare possibili scosse.

Allestimenti complessi

Le luci professionali sono l’ideale per realizzare scenografie che richiedono grandi quantità di luci e la decorazione di grandi superfici.

Alcune catene sono prolungabili addirittura fino a 100 metri con un unico cavo di alimentazione. Puoi avere la lunghezza che desideri e meno alimentazioni di quante ne avresti usando linee di prodotti economici.

Trattandosi di segmenti corti non rischi inoltre di dover gettare via o sostituire l’intera catena: è sufficiente svitare i connettori e sostituire il segmento difettoso con uno nuovo.

Inoltre la linea comprende numerosi accessori come i multiconnettori, raccordi a T con cui realizzare impianti anche molto complessi con grande praticità, senza dover fare troppi collegamenti elettrici.

Lunga esposizione

Montare e smontare le luci decorative dopo l’uso non è piacevole ma è consigliabile farlo, se si desidera fare un investimento nel tempo e riutilizzare le stesse luci negli anni a venire.

Una lunga esposizione alle intemperie nuoce alle luci. La temperatura e gli agenti atmosferici influiscono negativamente sul loro funzionamento. Il vento esercita una forza di trazione non indifferente sulle catene luminose con cui addobbi ad esempio le piante. Se la trazione aumenta ed è costante può succedere che il cavo e le saldature della lampadina si rompano.

L’esposizione perciò dev’essere breve, affinché le luci durino più a lungo. Consigliamo anche di pulirle con un panno dopo l’utilizzo, e lasciarle asciugare se bagnate prima di riporle nella loro scatola.

 

Con le luci professionali puoi dare sfogo alle tue doti da creativo e realizzare splendide scenografie.
Puoi fare tutto da solo, senza l’aiuto di un tecnico installatore, e così facendo risparmi tempo e denaro!